Il Facility Management
Blurred employees in company

Date

Offriamo il vantaggio di avere un unico interlocutore, un’unica fatturazione e un unico sistema di controllo qualità assicurando, oltre ad un’efficiente gestione dei servizi, l’ottimizzazione e il controllo dei costi, la ricerca delle modalità gestionali ed operative più efficienti per l’erogazione, snellezza nei processi e rispetto delle normative, permettendo ai nostri clienti di avere al proprio interno strutture meno complesse e costose.

Il Facility Management è il processo di progettazione, implementazione e controllo attraverso il quale le facility (ovvero gli edifici e i servizi necessari a supportare e facilitare l’attività dell’azienda) sono individuate, specificate, reperite ed erogate allo scopo di fornire e mantenere quei livelli di servizio in grado di soddisfare le esigenze aziendali, creando un ambiente di lavoro di qualità con una spesa il più possibile contenuta

Quello del Facility Management è perciò un approccio integrato che, attraverso la progettazione, pianificazione ed erogazione di servizi di supporto all’attività principale dell’azienda, mira ad aumentare l’efficacia dell’organizzazione e a renderla capace di adattarsi con facilità e rapidità ai cambiamenti del mercato.
I tre aspetti principali che caratterizzano la disciplina del Facility Management sono quello strategico, quello analitico e quello gestionale-operativo.

L’aspetto strategico concerne ogni decisione relativa alla politica di gestione e reperimento dei servizi, di distribuzione delle risorse da impiegare per supportare gli obiettivi corporate (predisposizione e gestione del budget, ripartizione dei costi, ecc.), di scelta del fornitore, ecc.

L’aspetto analitico è relativo alla comprensione delle necessità dei Clienti Interni relative ai servizi, al controllo dei risultati della gestione e dell’efficienza nell’erogazione del servizio, all’individuazione di nuove tecniche e tecnologie che supportino il business aziendale. Si tratta quindi di un aspetto fondamentale per far sì che il Facility Management contribuisca fattivamente al conseguimento degli obiettivi dell’azienda.
 L’aspetto gestionale-operativo concerne la gestione e il coordinamento di tutti i servizi complessivamente intesi (non dei singoli servizi) e include la definizione di sistemi e procedure e l’implementazione e reingegnerizzazione dei processi di erogazione.

Il Facility nel nostro settore:

Nell’accezione oggi di uso più comune, per Facility management s’intende principalmente tutto ciò che afferisce alla gestione di edifici unitamente ai loro impianti e servizi connessi, quali, ad esempio, gli impianti elettrici e termoidraulici, gli impianti di illuminazione, di condizionamento, ma anche i servizi di puliziaristorazione aziendale, portineria, giardinaggio, flotta aziendale, vigilanza, ecc.

Il Facility management si suddivide in due rami denominati Hard Facility e Soft Facility

I servizi Soft

  • Pulizie
  • Sanificazioni
  • Guardiania
  • facchinaggio
  • sorveglianza
  • gestione dei rifiuti
  • Cura del verde

I servizi Hard

  • impianti elettrici
  • impianti meccanici
  • Impianti idraulici
  • Riscaldamento
  • Aria condizionata
  • Disinfestazioni e derattizzazioni
  • Manutenzioni
  • Reti dati
  • Sistemi di sorveglianza
  • Logistica

Il compito della divisione Facility Management di Service Key S.p.A. concerne dunque la gestione integrata e il coordinamento di più tipologie di servizi e include la definizione di sistemi e procedure e l’implementazione e reingegnerizzazione dei processi di erogazione. Offriamo il vantaggio di avere un unico interlocutore, un’unica fatturazione e un unico sistema di controllo qualità assicurando, oltre ad un’efficiente gestione dei servizi, l’ottimizzazione e il controllo dei costi, la ricerca delle modalità gestionali ed operative più efficienti per l’erogazione, snellezza nei processi e rispetto delle normative, permettendo ai nostri clienti di avere al proprio interno strutture meno complesse e costose. Strategia di supporto agli obiettivi corporate: integrare servizi all’edificio, allo spazio e alle persone, impiegando strutture snelle, efficaci e flessibili ed ottimizzando la distribuzione delle risorse da impiegare, permette di mantenere alti gli standard qualitativi generando al contempo risparmio. Analisi degli spazi e delle consistenze e comprensione delle necessità del cliente per contribuire attivamente al conseguimento degli obiettivi dell’azienda e garantire il controllo dei risultati e dell’efficienza nell’erogazione del servizio. La gestione complessiva e il governo della struttura operativa impiegano la tecnologia come elemento strategico per garantire rapidità di risposta, tracciabilità e mobilità e come supporto sia alla struttura centrale che alle attività di cantiere.

Condividi su linkedin
Seguici su LinkedIn

Altre
notizie